1

MOSTO DI UVA COTTO

Ottenuto dalla spremitura di uve, il mosto viene cotto a lungo ad una temperatura costante.
Si ottiene così un succo zuccherino, gradevolmente giusto per accompagnare i migliori dolci della nostra tradizione.
Così versatile che lo si può adoperare per condire la polenta, insaporire gli arrosti, abbassare l'acidità del pomodoro (sugo) e inoltre lo si può gustare come bibita con l'aggiunta di acqua (tamarindo).